featured
26 Oct 2020

CHIME ZINE issue 2 with a special spotlight on Japan

Una comunità globale di voci. Una campagna che unisce persone in ogni parte del mondo nella lotta per l’uguaglianza e l’espressione di genere.
Ecco cos’è Chime For Change.

 

Tutti uniti nella lotta per la parità di genere.

Salma Hayek-Pinault e Beyoncé Knowles-Carter, co-fondatrici nel 2013 di Chime For Change, guidano la campagna in collaborazione con un gruppo di organizzazioni partner.

Ad oggi Chime For Change ha raccolto 17 milioni di dollari e finanziato centinaia di progetti in tutto il mondo. La campagna è attiva con lo slogan “To Gather Together”, un invito per la comunità globale a unirsi a sostegno dell’uguaglianza di genere. 

Per amplificare e celebrare il contributo della comunità globale di voci che alimenta il dibattito sull’uguaglianza di genere e sulle self-expression, nel 2019 Gucci ha pubblicato la prima edizione di CHIME Zine, a cura di Adam Eli e con la direzione grafica di MP5, insieme a contributi di attivisti e artisti di tutto il mondo. L’ultimo numero della rivista digitale è disponibile da TENOHA MILANO. 

Attraverso la sua campagna #Standwithwomen, nell’ultimo numero di CHIME Zine, Chime For Change  è lieta di continuare il suo lavoro per riunire e rafforzare le voci che sottolineano l’importanza dell’uguaglianza di genere. Con l’intensificarsi delle ingiustizie di genere e la riduzione delle risorse economiche globali durante la pandemia COVID-19, il sostegno ai bisogni specifici di donne e ragazze è diventato sempre più importante.

Questo numero di CHIME Zine comprende anche una sezione speciale incentrata sul Giappone, con saggi, interviste e opere d’arte relative al femminismo, genere e auto-espressione nella società giapponese.

Freeshare fino a esaurimento scorte.